La programmazione logica come metodologia per la codifica e la risoluzione di rompicapi


Responsabile:

Agostino Dovier

Abstract

Lo sviluppo recente di risolutori efficienti per linguaggi logici per la rappresentazione della conoscenza permette di realizzare uno dei sogni della programmazione dichiarativa (e dell’Intelligenza Artificiale):

  • Il programmatore si concentra sulla modellazione (modeling) del problema; la ricerca delle soluzioni viene delegata al calcolatore.
  • Il risolutore (solver) si può vedere come una scatola nera che esegue i modelli

Modeling e risoluzione di giochi sono da sempre stati una guida nella ricerca in A.I., sia come stimolo per i ricercatori che come strumento per la valutazione relativa dei risolutori (solver) prodotti.

Nel corso verranno fornite alcune nozioni di base di logic programming

  • Verranno mostrati esempi di modeling di problemi (tipicamente giochi
  • Verranno evidenziate e discusse le possibili difficoltà nell’insegnamento di queste tematiche alle scuole superiori (p.es., complementazione di una implicazione, quantificazioni universali ed esistenziali)
  • Si collaborerà nella realizzazione di materiale didattico (partendo da materiale già preparato)

Il tutto sotto il patrocinio dell’Associazione Italiana di Logic Programming www.programmazionelogica.it

Dettagli sul corso e materiale