EVENTO

SEMINARIO

Gestire la complessità dei moderni sistemi software: spaghetti, esagoni e alveari

Andrea Baruzzo, Mauro Rocchi

DMIF UniUD, emaze Networks

Abstract
Il seminario presenta un approccio metodologico alla costruzione di sistemi software complessi di media e grande dimensione, dove gli aspetti legati alla manutenibilità, alla gestione del debito tecnico e alla costruzione di architetture solide sono elementi chiave per la sostenibilità di un progetto. Nella prima parte dell’incontro vengono discusse alcune tecniche chiave come il Domain-Driven Design, il Design for Testability, i Microservizi e la scrittura di clean-code. La seconda parte, invece, fornisce alcuni spunti per implementare una soluzione in linea con l’approccio presentato, discutendo nel dettaglio un piccolo sottosistema di autenticazione degli utenti sviluppato in Kotlin.